Menu principal

Décret du Tribunal de l'Etat du Vatican du 5.2.1999

 

Décret page 1 Décret page 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prot. N. 69/98 Reg. Gen. Pen.
DECRETO
IL GIUDICE ISTRUTTORE

Esaminati gli atti del procedimento n. 69/98 Reg. Gen. Pen. relativo alle indagini
preliminari condotte dal Promotore di Giustizia presso il Tribunale in ordine al decesso del Col.
Alois Estermann, nato a Gunzwil (Lucerna-Svizzera) il 29 ottobre 1954, Comandante della
Guardia Svizzera Pontificia; della Signora Gladys Meza Romero coningata Estermann, nata
a Urica (Venezuela) il 24 gennaio 1949; del Sig. C6dric Tornay, nato a Monthey (Svizzera) il
24 luglio 1974, Vice Caporale della Guardia Svizzera Pontificia; decesso avvenuto nella Citti
del Vaticano, il 4 maggio 1998;  

Considerata la richiesta avanzata dallo stesso Promotore di Giustizia in data 1 febbraio
1999;
Ritenuto che, sulla base degli elementi di indagine raccolti, appaiono condivisibili le
conclusioni cui iI Promotore di Giustizia e pervenuto e non risulta, pertanto, esercitabile
l'azione penale, in conformita al disposto dell'art. 85, primo comma, c.p.p., per i fatti sopra
indicati;
Visto l'art. 179, secondo comma, c.p.p.,


dichiara

non doversi promuovere l'azione penale relativamente alla morte del Col. Alois Estermann,
della sig.ra Gladys Meza Romero cgt. Estermann e del Vice caporale Cedric Tornay,
ordinando la trasmissione degli atti all'archivio.


Valutata, tuttavia, la necessità di approfondire altri fatti, emersi nel corso delle indagini,
concernenti il Sig. Yvon Bertorello, ascoltato nel procedimento in esame, che possono
configurare ipotesi di reato;


Visto l'art. 179, primo comma, c.p.p.


d i s p o n e

Lo stralcio degli atti riguardanti il predetto ed il loro invio al Promotore di Giustizia, per
quanto di competenza.


Citti del Vaticano, 5 febbraio 1999

Avv. Gianluigi Marrone